Confronto tra i tipi di riscaldamento a legna

Il riscaldamento con il legno è un prodotto ecologico - e paragonato ai combustibili fossili anche a basso costo. Il riscaldamento a legna non è lo stesso del riscaldamento a legna: quali diverse opzioni ci sono per il riscaldamento del legno, e dove si trovano i vantaggi e gli svantaggi, questo articolo mostra.

Il legno come materia prima

Il legno è una risorsa rinnovabile che è solitamente disponibile a basso costo. A causa dell'elevata disponibilità di legno, anche gli aumenti dei prezzi sono improbabili, il che rende il riscaldamento a legna una cosa abbastanza prevedibile.

Il riscaldamento con il legno è anche virtualmente privo di emissioni di carbonio in quanto è un ciclo chiuso di anidride carbonica. In quale forma si brucia il legno, ma può essere diverso.

Stufa classica

La stufa è una forma di riscaldamento a legna molto economica, ma non molto conveniente per le singole stanze. Ora viene utilizzato praticamente solo come riscaldamento aggiuntivo con un fattore di benessere e di decorazione elevato.

Per la stufa è richiesto legno di alta qualità, preferibilmente legno di faggio. Il legno troppo morbido brucia troppo velocemente e emette troppo poco calore.

Un'opzione interessante sono le classiche stufe Bullerjan, che possono anche essere dotate di una sacca d'acqua, e possono anche servire come scaldabagno in inverno. Diverse camere possono essere riscaldate con acqua calda tramite condotte e il riscaldamento centralizzato mini è creato per le aree più piccole.

Stufe in maiolica

Le stufe in maiolica sono caratterizzate soprattutto dalla capacità di accumulo di calore. Per stufe di piastrelle di alta qualità e ben progettate, spesso si ha abbastanza calore residuo per due giorni dopo il riscaldamento. Il costo per la costruzione di una stufa in maiolica di alta qualità, tuttavia, è estremamente elevato, quindi vengono utilizzati solo dagli amanti come riscaldatore per le case più piccole.

In singoli casi, possono persino coprire più di un piano e possono anche fornire aree relativamente ampie con calore radiante (simile al riscaldamento a infrarossi).

Caldaie a pellet e riscaldatori a cippato

I pellet sono scarti di legno pressati ad altissima densità. Questo porta con sé una densità di energia molto alta e un'alta efficienza in un riscaldamento a pellet e allo stesso tempo assicura cenere molto bassa.

Le caldaie per legna da ardere possono anche essere installate per il funzionamento con pellet, ma questa opzione non è sempre la soluzione ideale. Must Un deposito adeguato deve essere disponibile per il pellet e un alimentatore automatico deve essere installato nel forno. Questo non ha bisogno di essere riempito con riscaldatori a pellet e il forno può anche funzionare automaticamente.

Uno svantaggio del pellet è che si tratta di un prodotto fabbricato industrialmente soggetto alle fluttuazioni del mercato e dei prezzi.

I trucioli di legno sono l'alternativa più economica qui. Sono fatti con pochissimo sforzo dai rifiuti di legno, sono solitamente più economici e anche più stabili nel prezzo, ma producono anche più ceneri che pellet.

Carburatore per legno

I carburatori per legno sono caldaie a legna in cui il legno e il gas di legna risultante vengono bruciati separatamente l'uno dall'altro. Ciò si traduce in un'efficienza maggiore del 50% rispetto alla normale caldaia a tronchi, ma i gassificatori a legna sono più costosi da acquistare.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento