Ristrutturazione

Sono tutti uguali in termini di costruzione e anche il principio di funzionamento di un'ampia varietà di tipi di scalpelli è quasi identico. Dopodiché sono gli scalpelli

utensili da taglio , che rimuovono con l'aiuto di un martello soffia parti dimateriali con un tagliente . I componenti degli strumenti utilizzati nei cerchi per il miglioramento domestico sono:testa

  • gambo
  • tagliente
  • Come regola generale per la corretta selezione dei tipi di scalpelli disponibili in commercio, la durezza del tagliente deve essere sempre superiore a quella del materiale da lavorare.

Buono, se lo scalpello giusto è sempre a portata di mano

L'aspetto fa la differenza e spiega quasi automaticamente quale tipo di scalpello è il migliore per un particolare materiale o scopo. E per questo motivo, non ci sono solo due o tre, ma interi

13 diversi tipi di scalpello , che ora presentiamo in forma abbreviata.Scalpello piatto

  • : Il classico con un tagliente ampio e stretto; può essere utilizzato per il trattamento superficiale, la cesoiatura o la sbavatura (ad es. di saldature);Scalpello a punta
  • : utilizzato preferibilmente nell'edilizia per materiali particolarmente duri come il calcestruzzo; buon effetto cuneo con alto tasso di rimozione, materiale rotto o rotto;scalpello tardivo
  • : bordo notevolmente largo ma non troppo acuto; serve per abbattere le pareti intonacate (uso su larga scala) e fornisce buone prestazioni di derivazione anche con materiale più morbido (intonaco o mattoni cavi);Scalpello per malta
  • : per eliminare l'intonaco sulla muratura intonacata; ha un albero ottagonale con un canale di scarico per il materiale tagliato;Sgorbia
  • : con le sue fessure e le canaline dei cavi possono essere tirate in mattoni teneri; dall'albero angolare è possibile un lavoro molto accurato con questo tipo di scalpello;piastra del pasticcio
  • : in realtà un compressore per terra, sabbia o materiale sfuso proveniente da casa; è spesso usato nella costruzione di strade per tappare l'asfalto;Ferro da stiro
  • : con ferro da stiro, mattoni o piastrelle possono essere rimossi dalle giunture di vecchi edifici senza distruggerli.Questo tipo di scalpello viene spesso utilizzato nella ristrutturazione di edifici;Piastra stoccatrice
  • : è utilizzata più per irruvidire superfici di materiale medio-duro o poroso che per abrasione; il tagliente ricorda la struttura di un batticarne;vanga
  • : corretto - anche la vanga come uno degli attrezzi da giardino più importanti appartiene ai tipi di scalpello; è utilizzato nella costruzione di scavi di ghiaia e suoli argillosi;Strumento di taglio
  • : utilizzare su massicce rocce già pre-lavorate con un trapano a percussione; appartiene agli strumenti standard di scalpellini e scultori;Scalpello per giunzioni
  • : rimozione di piccole superfici (piastrelle e parti dall'intonaco);Scalpello a piastrella
  • : il gambo angolato consente una rimozione facile e sicura del gesso tra le piastrelle;scalpello
  • : originariamente utilizzato nella lavorazione del legno, questi tipi di scalpelli sono utilizzati principalmente per restauri di strutture in legno;Consigli e suggerimenti Indipendentemente dal tipo di scalpello utilizzato, utilizzare solo strumenti con bordi affilati. La testa dello scalpello deve essere tenuta priva di grasso e sbavature, altrimenti sussiste il pericolo di lesioni.
Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento